Le celebrazioni del XXle della Grande Alluvione

clavesana plastico bimbi

Sono cominciate le celebrazioni del XXle della Grande Alluvione del Piemonte. Noi siam partiti da Clavesana dove abbiamo ritrovato con piacere il sindaco Luigi Gallo, Michelino Chiecchio e Giovanni Bracco. Enorme ed emozionante il lavoro fatto dai bambini e dalle loro maestre per ricordare ciò che avvenne 20 anni fa nel licciolo paese di Langa. Il plastico è stato realizzato interamente da loro e fa impressione vedere il prima e il dopo. Per chi volesse vedere la mostra dei bimbi si trova nella biblioteca comunale di Clavesana.

Annunci

Acqua che mangia la Terra. Nel 2014 come nel 1994

Acqua che mangia la Terra. Nel 2014 come nel 1994

La caduta del muro di cinta di Volterra è dovuta alle condizioni meteo eccezionali ma è pur vero che la salvaguardia del territorio e la sua conseguente protezione è sempre più messa in disparte. Quello che è successo a Volterra, solo per prendere un esempio eclatante di questo 31 gennaio 2014, successe anche nell’alluvione del 1994 in Piemonte.

Perché oltre ai fiumi che esondarono, allagarono paesi e città, portando in centinaia di case fango, liquami, detriti…purtroppo anche morti…in quei terribili giorni si capì anche che le Langhe, il Roero, il Monferrato sono territori fragilissimi e da sempre le piogge copiose hanno creato frane e smottamenti ma quello che è successo in quel lontano 1994 deve farci ricordare ogni giorno che i nostri luoghi sono da tutelare e i primi a prendercene cura dobbiamo essere noi stessi…solo in seconda battuta, dovrà essere chiamata in causa la politica. Siamo noi i primi a dover curare la nostra terra così come facevano i nostri nonni.